fbpx

I veri artisti non sono solo nei musei…

 I veri artisti non sono solo nei musei…

A volte mi capita sempre più frequentemente di fermarmi davanti i cosidetti “artisti di strada” per vedere il loro talento. A volte rimango affascinato. Altre volte meno. Ma non per questo esiste un talento in ognuno di noi da poter mostrare. Per una volta nella mia vita ho voluto conoscere quel qualcuno, che considero un vero artista…Mi incamminavo per le vie di Lisbona fino ad arrivare a Placa de Comercio, per intenderci dove si trova l’arco di Rua Augusta, punto di forza della città. Aspettando che aprisse il punto informazioni (prima delle 9 e mezza scordatevelo che apra) per richiedere la Lisbona Card, mi sono guardato intorno per vedere se c’era qualcosa da visitare nell’attesa.

Decido di incamminarmi verso la battigia e, girando lo sguardo, noto una persona. Non una persona qualunque. Questo signore “giocava” con le pietre. incuriosito mi avvicino e guardo meglio cosa stesse facendo. Un uomo sulla cinquantina circa, barba bianca e cappello alla Sampei. Vestiti semplici e sportivi. Decido di rimanere li per qualche minuto e subito capisco che si trattava di un artista di rock balancing. Mai visto in vita mia. Subito partono le foto di rito e, tra uno scatto e l’altro, decido di conoscerlo per apprezzare il suo lavoro. Purtroppo il suo parlare solo portoghese e il mio parlare inglese ed italiano ci ha portato solo ad alcune frasi di rito. Ma a volte, i gesti, valgono più di mille parole. Rimango li, affascinato e stupito con il quale riesce a mettere le pietre in equilibrio. La cura dei movimenti, la semplicità del tocco e la determinazione nel farlo. Cose dell’altro mondo. Mai e poi mai avrei immaginato di vedere un’artista del genere nella piazza principale della città.

Un giorno un grande attore italiano mi disse:“ricordati che i veri artisti sono ovunque, in mezzo a noi. Ma parecchi ancora non sanno di esserlo. E’ proprio vero, penso che tutto questo racchiuda lo spirito dell’essenza umana, l’arte è sacra. In qualunque sua forma e dimensione.Un appello a tutte le persone che conoscono il suo nome: se avete informazioni a riguardo mi piacerebbe contattarlo per conoscere la sua storia. L’arte deve essere fatta conoscere in tutto il mondo.

Condividi l'articolo
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Francesco

https://searchgo.it

Light Designer nella vita di tutti i giorni, viaggiatore nella seconda vita. Credente della filosofia del viaggio in solitaria giusto per poter fare quello che mi pare. Fotografo e visito qualunque cosa ho sott'occhio.

Ti potrebbe interessare...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *