Crecchio

Creato il 15 Maggio 2019
Categoria Città
PosizioniAbruzzo, Chieti, Italia
Valutazione
0.0


Condividi i nostri articoli
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vista di Crecchio dall’alto

Crecchio è un comune della provincia di Chieti e piccola città sempre in fermento con la sua suggestiva e famosissima sagra A cena con i Bizantini dove le vie e le piazze dell’antico borgo vengono animate da suggestive rievocazioni storiche, scene di vita quotidiana, esercitazioni militari, antichi mestieri, musiche, danze che ci fanno rivivere i tempi in cui le navi di Bisanzio ormeggiavano nei nostri porti e le sue truppe presidiavano le Ville, come quella di Vassarella dove fasto e mistero s’intrecciavano con il quotidiano. Poi c’è la produzione sempre all’avanguardia di un ottimo vino abruzzese e con la sua strategica posizione geografica vanta una distanza minima sia dal litorale ortonese e san vitese che dalla località montana più vicina come Casacanditella.

Molto bella la parte più antica del centro abitato dove è situato il palazzo municipale e l’antica chiesa di S. Maria da Piedi, oggi adibita come auditorium. L’emozionante avventura vissuta, nel piccolo borgo abruzzese di Crecchio è proprio la scoperta del sito archeologico e il restauro dei pezzi con la loro esposizione in una mostra di eccezionale successo fino a giungere al coronamento di un sogno durato dieci anni: la nascita del Museo Archeologico dell’Abruzzo Bizantino e Altomedievale nato grazie alla preziosa e fattiva collaborazione fra istituzioni e volontariato, da un gruppo di appassionati e archeologi uniti dal medesimo obiettivo, cioè quello di tutelare e valorizzare una briciola dell’immenso patrimonio archeologico del nostro paese.

Il Museo dell’Abruzzo Bizantino e Altomedievale è ospitato nel Castello Ducale di Crecchio (Chieti) ed espone oggetti rinvenuti durante i campi di ricerca che l’Archeoclub d’Italia sede di Crecchio ha condotto dal 1988 al 1991 in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologica dell’Abruzzo sul sito di una villa romano-bizantina scoperta in località Vassarella di Crecchio.

Vi sono inoltre altri reperti ostrogoti e longobardi provenienti dal territorio abruzzese che insieme riescono a ricostruire la vita dei Bizantini in Abruzzo la guerra contro i goti e le vicende che riguardarono la zona costiera tra fine del sesto e l’inizio del settimo secolo.

Scrivi una Recensione

Clicca per votare

Creando un account accetti i nostri Termini e condizioni e le nostre Norme sulla privacy

È la tua struttura?

Rivendicare una struttura è il modo migliore per gestire e proteggere la tua attività

Rivendica Ora!

Reclama Questa Struttura

Reclama la tua struttura per gestire la pagina dell'inserzione. Avrai accesso alla dashboard delle liste, dove puoi caricare foto, cambiare il contenuto della scheda e molto altro.