fbpx

Tags : romania

Brasov. La leggenda della Chiesa Nera.

In conclusione del famoso tour che permette di visitare i castelli della Romania, e dopo aver fatto capire il vero significato di russare a Mihaela-Cristina Hadid, la nostra bella e brava guida rumena (questo il suo blog per organizzare tour con lei ) e agli altri italiani, siamo approdati a Brasov, città nella regione romena […]Leggi altro...

Teatro Nazionale di Bucarest

Il Teatro Nazionale di Bucarest si trova in una delle vie più trafficate della capitale rumena, e salta subito all’occhio grazie alla sua imponente struttura architettonica. Il Teatro Nazionale fu fondato nel 1852 e originariamente si trovava sul sito di quello che adesso è l’hotel Novotel. L’edificio originale fu distrutto dalle bombe nel 1944 e […]Leggi altro...

Museo del Villaggio Dimitrie Gusti

Il Museo del Villaggio fu fondato nel 1936 da Dimitrie Gusti, il padre della sociologia rumena. Questo “villaggio nel cuore della capitale“, circondato dal verde, è uno dei musei più impressionanti di Bucarest ed è un’attrazione imperdibile. È il luogo ideale per allontanarsi dal trambusto della città. Il museo etnografico all’aperto si estende lungo la […]Leggi altro...

Monastero di Stavropoleos

Il Monastero di Stavropoleos, nascosta dietro il Museo di Storia Nazionale vicino alla Strada Lipscani, è considerata il monumento più bello e rappresentativo dell’arte del tardo Brincovenanu. Fu costruito nel 1724 per servire la locanda dell’archimandrita greco Ioannikios Stratonikeas, originario dell’Epiro, che due anni più tardi fu nominato Metropolita di Stavropolis (“City Cross”), un titolo […]Leggi altro...

Palazzo del Parlamento di Bucarest

Bucarest era una volta una città di colline, con numerosi giardini e spazi verdi. Ciò è cambiato drasticamente a seguito dei grandiosi piani di urbanizzazione avviati nell’età dell’oro del regime di Ceausescu. Le colline Spirii, Urano e Mihai Voda del centro storico di Bucarest sono state vittime della sistematizzazione comunista. Un intero quartiere di vecchie […]Leggi altro...

Le specialità rumene (“fegati” fantastici e dove trovarli)

“ Se hai un problema, aggiungici olio” ( Anonimo) Qualunque viaggio non puo’ essere considerato tale se non si fanno viaggiare anche le papille gustative con i prodotti tipici locali. E’ vero che il cibo italiano è il migliore al mondo, si, ma è anche vero che non bisogna essere chef per riconoscere che ogni […]Leggi altro...

Nuova Chiesa di San Giorgio

La nuova chiesa di San Giorgio si trova nella zona vecchia di Lipscani, nel centro di Bucarest. Edificata tra il 1698 e il 1707 da Constantine Brincouveanu (1688 – 1744) e dedicato al Santo Sepolcro. La chiesa fu distrutta parzialmente da un incendio che ebbe luogo nel 1847. Fu ristrutturato secondo i piani elaborati dell’Architetto […]Leggi altro...